Perché iscriversi

I numeri vincenti di AIC Emilia Romagna

AIC ha un ruolo indispensabile nei tavoli di discussione con le Istituzioni: Regione, AUSL e scuole ogni anno coinvolgono AIC come unico interlocutore per collaborare a migliorare la qualità di vita di tutti Noi celiaci.

Vogliamo darti i numeri vincenti, perché Tu abbia una misura e un motivo per rimanere al nostro fianco:

  • 61 eventi organizzati dalle province
  • 2 convegni medici + n. 9 conferenze sulla celiachia
  • 41 corsi SIAN
  • 18 corsi di cucina
  • 36 incontri nelle scuole col progetto In fuga dal glutine
  • 420 nuovi soci nel 2020
  • 35 nuovi locali entrati nel network
  • 9 laboratori artigianali entrati nel network
  • 270 monitoraggi eseguiti dai nostri tutors della ristorazione
  • 80 consulenze personalizzate, 7 webinar e 4 dirette streaming relativi al progetto “Filo diretto con dietista e psicologa”

Per continuare a crescere però è necessaria la presenza di Voi soci, con il vostro contributo attivo, oppure, semplicemente, con il versamento della quota annuale.

Il contesto socio economico che viviamo non aiuta a sviluppare attività di volontariato o a sostenere AIC con contributi economici, ma è indispensabile proprio ora farsi sentire e lottare per mantenere quanto conquistato in questi anni.

  • Nel 2013 abbiamo visto concretizzarsi un nuovo sogno, il sorgere di tanti locali sicuri per il celiaco. Sul sito www.celiachia.it, nella sezione “Dieta senza glutine”, potrai trovare l’elenco aggiornato in tempo reale dei locali che hanno aderito al progetto Alimentazione Fuori Casa. Ciò è stato possibile grazie a una nuova battaglia, che ha portato alle Linee guida per la produzione e la somministrazione/vendita di alimenti freschi senza glutine, nate dal confronto fra AIC Emilia Romagna e Regione, primi in Italia, nel gennaio 2012, e che nel 2013 ha dato i suoi frutti.
  • Nel 2019 è stata la volta di un altro importante traguardo: la dematerializzazione dei buoni spesa attraverso l’utilizzo di tessera sanitaria e PIN celiachia, che ha permesso finalmente di svincolarsi dal supporto cartaceo, di acquistare senza limiti in tutta la regione e di liberarsi dal precedente obbligo della spesa minima corrispondente al taglio dei buoni.
  • Il 2019 ha visto anche l’approvazione delle ‘Linee di indirizzo per la diagnosi e il follow up della celiachia nei bambini e adulti’, le indicazioni operative rivolte a medici e pediatri per armonizzare su tutto il territorio regionale il percorso diagnostico e di follow up, garantendo tempestività e sicurezza diagnostica e al contempo la diminuzione dei costi sostenuti dai cittadini.
  • Nel 2020 e 2021, durante la pandemia, abbiamo ottenuto la spendibilità del buono al di fuori della propria regione di residenza e la proroga della spendibilità fino alla fine del periodo di emergenza.  Abbiamo inoltre garantito la continuità del supporto ai neodiagnosticati e a tutti i celiaci. Per saperne di più CLICCA QUI

Come formazione e informazione ti ricordiamo:

  • Lo sportello “Filo diretto con dietista e psicologa”, con una dietista e una psicologa a disposizione dei soci per dare supporto nella dieta SG;
  • I progetti per le scuole “In fuga dal glutine” e “Tutti a tavola tutti insieme“;
  • I canali social di AIC Emilia Romagna: Facebook, Instagram e Youtube con informazioni sugli eventi organizzati in Emilia Romagna, nonché diverse pagine provinciali;
  • Il servizio di Newsletter, che Ti fornirà tempestivamente tutte le informazioni importanti, compresi gli aggiornamenti al prontuario alimenti (invia una email a: segreteria@aicemiliaromagna.it indicando anche il nome e cognome dell’associato);
  • Il sito web regionale, ricchissimo di informazioni e sempre aggiornato.

La segreteria regionale è a disposizione per qualsiasi informazione al numero 059-454462 oppure all’indirizzo email: segreteria@aicemiliaromagna.it

Il contributo invisibile dei volontari è fatto di piccoli gesti: informazione, comunicazione e relazione tra le persone. Ma è un lavoro immenso e indispensabile per la nostra associazione. Se hai un po’ di tempo libero da dedicarci contatta la sede provinciale AIC!

 

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui